Major Biden, il First Dog che morde: nuovo corso di rieducazione per il cane del Presidente Usa

Giovedì 15 Aprile 2021
Major Biden, il First Dog che morde: nuovo corso di rieducazione lontano dalla Casa Bianca

Major Biden, il cane del presidente Usa, è oppure no "a good boy"? Se lo chiede la stampa Usa dopo che il membro a quattro zampe della First Family si è reso protagonista di un paio di incidenti nell'ultimo mese. Il pastore tedesco di Joe Biden ha morso prima un agente dei servizi segreti e poi, a distanza di pochi giorni, un dipendente dello staff della Casa Bianca durante una passeggiata. Nulla di grave, ma abbastanza per far diventare Major un piccolo problema al numero 1600 di Pennsylvania Avenue.

Il caso ha trovato spazio sui tabloid ma anche su testate blasonate come il Washington Post. Possedere un cane e avere a che fare con tutti i problemi che possono derivarne è un qualcosa di molto famigliare per gli americani, grandi amanti degli amici a quattro zampe. Il quotidiano di Jeff Bezos ha cercato di intervistare persino l'addestratore di Major Biden, Mark Tobin, un ex poliziotto che si è occupato di entrambi i cani lupo di Biden (l'altro si chiama Champ), che però si è trincerato dietro un «no comment». Per Major, come rivelato da un portavoce della First Lady Jill, è pronto un nuovo programma educativo privato "fuori sede" della durata di alcune settimane.


 

 

Ultimo aggiornamento: 16 Aprile, 09:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA