India, otto leoni in uno zoo scoperti positivi al Covid dopo la morte misteriosa di una leonessa

Venerdì 4 Giugno 2021
India, otto leoni in uno zoo scoperti positivi al Covid dopo la morte misteriosa di una leonessa

Si sospetta che una leonessa nello zoo di Vandalur, nel sudovest dell'India, sia morta a causa dell'infezione da Covid. Secondo un comunicato stampa emesso dal parco zoologico Vandalur il 26 maggio, cinque leoni che vivono nello zoo a contatto con la leonessa deceduta  hanno mostrato perdita di appetito e tosse occasionale. I felini sono stati immediatamente assistiti dal team veterinario e su richiesta delle autorità dello zoo è stato incaricato anche un team di esperti per aiutare i veterinari dello zoo a indagare sulle condizioni dei leoni.

I tamponi e i nove leoni positivi

A seguito di analisi del sangue, tamponi nasale e rettali 11 leoni sono stati inviati al National Institute of High Security Diseases Bhopal e nove campioni sono risultati positivi. Le autorità dello zoo di Vandalur hanno dichiarato: «Secondo i risultati dei test di laboratorio forniti dall'Istituto, i campioni relativi a nove leoni sono risultati positivi al Covid. Al fine di accertare se i risultati riportati siano o meno positivi saranno fatte anche altre analisi».

Nove casi non isolati

Nel frattempo, una leonessa di nove anni di nome Neela, che era ospitata in un altro luogo dello zoo, è morta il 3 giugno. Lo zoo di Vandalur ha chiesto l'aiuto dell'Istituto nazionale per le malattie degli animali di alta sicurezza e dello zoo di Hyderabad per il protocollo di trattamento poiché otto leoni dello zoo di Hyderabad avevano contratto la malattia in precedenza. Lo zoo, che ospita 13 leoni, è stato chiuso da quando è iniziato il lockdown e resta il mistero di come i felini abbiano contratto il virus respiratorio.

Video

 

 

Ultimo aggiornamento: 6 Giugno, 13:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA