Il gatto scompare ma torna a casa dopo tre anni, il padrone incredulo: «Ero sicuro fosse morto»

Giovedì 25 Giugno 2020
Il gatto scompare ma torna a casa dopo tre anni, il padrone incredulo: «Ero sicuro fosse morto»
1
Una storia incredibile, quella di questo gatto di nome Ludwig. Il felino, che a settembre compirà 14 anni, tre anni fa era scomparso nel nulla e il suo padrone, dopo oltre tre mesi di vana attesa, lo aveva dato per morto. Quello che non poteva certo immaginare il padrone è che Ludwig aveva iniziato una lunghissima avventura, che lo ha portato a girare a lungo, cambiando due volte la propria 'residenza'.




L'intera storia è stata raccontata nel blog dell'associazione di volontari animalisti che per qualche tempo si sono presi cura del gatto. Nonostante l'animo avventuriero dei gatti sia noto anche a chi conosce poco questi felini domestici, Ludwig, che viveva in Estonia con il suo padrone, ha stupito tutti con la sua incredibile storia. Un po' per l'età avanzata e un po' per il lungo percorso in un periodo di tempo così vasto. Mentre il suo padrone, convinto che fosse morto, pensava che non sarebba mai più tornato a casa, Ludwig si era allontanato parecchi chilometri, giungendo però in casa di una signora anziana a Võrumaa, che lo aveva adottato e aveva iniziato a sfamarlo per parecchi mesi.

La nuova padrona di Ludwig, tuttavia, si era gravemente ammalata, morendo qualche mese dopo. Il gatto, quindi, fu portato in una colonia felina gestita da volontari. Uno di loro aveva avuto l'intuito di controllare se il gatto avesse un microchip e, grazie ad un innovativo registro veterinario nazionale, in poco tempo è stato possibile riportare Ludwig dal suo padrone, che lo ha potuto coccolare di nuovo, dopo tre lunghi anni. Ultimo aggiornamento: 27 Giugno, 09:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA