Apricot, ecco il gatto chimera: il cucciolo con il muso diviso in due

Sabato 17 Aprile 2021
Apricot

Apricot, il gatto chimera, nato con il volto metà nero e metà biondo, è stato trovato da una famiglia nel Tennessee nel cantiere della loro casa in costruzione. Mamma gatta aveva scelto una delle stanze della casa per partorire, ma due di loro sono stati abbandonati. Dopo essere stati ritrovati, i due mici sono stati immediatamente affidati a due mamme gatte adottive al Nashville Cat Rescue. L’aspetto cosi particolare di Apricot è dovuto ad un fenomeno chiamato chimerismo genetico, evento che si verifica in un animale quando sono presenti due tipi di popolazioni di cellule geneticamente diverse originati da due diversi zigoti.

 

We got some orphaned babies! This is a Chimera and very rare. Mommies are doing their job. * We will not be taking applications until they are fixed.

Pubblicato da Nashville Cat Rescue su Martedì 23 marzo 2021

 

Ciascuna popolazione cellulare conserva le proprie caratteristiche e l'animale risultante è una miscela di regioni mal assortite. Un'analogia con questo fenomeno potrebbe essere quella di due puzzle tagliati in modo identico, ma con figure differenti. Apricot e suo fratello, appena più grandi, saranno pronti per cercare una nuova famiglia per la vita. Nell'attesa, a prendersene cura è Kiki, affidataria del Nashville Cat Rescue che ha accolto a casa sua anche le due mamme gatte quando erano entrambe incinte. Pickle e Olive, spiega la volontaria, «sono una tale gioia da guardare e i loro bambini sono innegabilmente carini. Si prendono cura dei cuccioli l'una e dell'altra...». Chi meglio di loro potevano accogliere anche due orfani.

Ultimo aggiornamento: 18 Aprile, 09:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA