Questo tenero uccellino nasconde una natura spaventosa: ecco cosa fa il fringuello vampiro

Questo uccellino vive in alcune delle Isole Galapagos, in Ecuador. Nella sua dieta, c'è un ingrediente decisamente insolito: il sangue di altri uccelli.

Martedì 27 Settembre 2022
Questo tenero uccellino nasconde una natura spaventosa: ecco cosa fa il fringuello vampiro

Il suo nome scientifico è Geospiza difficilis septentrionalis, le sue dimensioni sono abbastanza ridotte e il suo aspetto sembra dolce e tenero. Eppure, la natura di questo uccellino è decisamente spaventosa e inquietante. Un indizio potrebbe arrivare dai suoi nomi comuni: fringuello vampiro o fringuello terricolo beccotagliente.

Scappa dopo aver visto uno squalo ma non riesce a raggiungere la riva: 39enne uccisa in acqua davanti a tutti

Il fringuello vampiro, tenero solo d'aspetto

Questo uccellino vive in alcune delle Isole Galapagos, in Ecuador (per la precisione, a Darwin e a Wolf). Nella sua dieta, c'è un ingrediente decisamente insolito: il sangue di altri uccelli. Grazie al suo becco particolarmente affilato, questo volatile di dimensioni ridotte riesce a beccare la pelle di uccelli più grandi, succhiando il loro sangue.

La dieta del fringuello vampiro

Come riporta Odditycentral.com, grazie alle sue dimensioni ridotte, il fringuello vampiro si posa sul dorso di altri uccelli, come le sule piediazzurri o le sule di Nazca e con il suo becco riesce a perforare la loro pelle, succhiando il sangue. Nella sua dieta, infatti, questo uccellino non disdegna il plasma. Tutto è avvenuto con il passare dei secoli e con l'evoluzione: il fringuello vampiro aveva iniziato a nutrirsi dei parassiti presenti nel piumaggio degli uccelli marini e, con il tempo, ha iniziato ad alimentarsi anche del loro sangue. Per quanto inquietante e spaventoso sia tutto questo, il fringuello vampiro ricorre al sangue di altri uccelli solo in circostanze eccezionali di scarsità di cibo. La sua dieta principale, infatti, è composta da semi di frutta e invertebrati.

Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre, 10:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci