Covid, India: test su 56 elefanti dopo il caso della leonessa morta

Giovedì 10 Giugno 2021
Covid, India: test su 56 elefanti dopo il caso della leonessa morta

Continua la preoccupazione dopo la morte della leonessa nello zoo in India. Ora ad allarmare sono gli elefanti. Preoccupate per la morte di covid di una leonessa allo zoo, le autorità dello stato indiano del Tamil Nadu hanno deciso di testare per precauzione anche gli elefanti di due riserve naturali. Test del coronavirus sono stati effettuati su 56 pachidermi in cattività nelle riserve per le tigri di Anamalai e Mudumalai, riferisce il quotidiano The Hindu.

India, leonessa muore di Covid nello zoo: altri 8 felini positivi

I campioni sono stati prelevati per via rettale dagli elefanti sdraiati. «La maggior parte degli animali ha cooperato», ha assicurato all'Hindustan Times il veterinario forestale Rajesh Kumar, sottolineando che non vi è stato bisogno di sedare i pachidermi. Intanto tutto il personale delle riserve a contatto con gli elefanti è stato vaccinato in via prioritaria contro il coronavirus. Il caso del contagio di dieci leoni nello zoo di Chennai, con la morte di una femmina, ha sollevato allarme per la possibilità che la drammatica ondata di covid-19 in India possa contagiare anche animali protetti. Al momento non sono stati segnalati casi di elefanti ammalati di covid in nessuna parte del mondo, ma si è deciso comunque di avviare uno screening a scopo precauzionale. 

Ultimo aggiornamento: 11 Giugno, 10:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA