Covid, contagiato leopardo delle nevi allo zoo di San Diego: ora è in quarantena con la sua partner

Lunedì 26 Luglio 2021
Covid, contagiato leopardo delle nevi allo zoo di San Diego: ora è in quarantena con la sua partner

Allo zoo di San Diego, Ramil, un raro esemplare di leopardo delle nevi, è stato contagiato dal Covid e è ora in quarantena. A comunicarlo è stato lo stesso zoo californiano che ha precisato che il felino non era stato vaccinato: 9 anni di età, Ramil aveva iniziato ad avere un pò di raffreddore giovedì, scorso, poi la tosse. Due test per il covid ed è risultato positivo.

Vaccini, veterinari: «Farlo anche per proteggere gli animali». La campagna social

Al momento il leopardo delle nevi - di cui esistono meno di 10.000 esemplari al mondo - è in quarantena insieme alla sua 'partner'. Altri due animali che vivono in gabbie vicine nello stesso zoo - questi ultimi sono due leopardi siberiani - sono stati messi in quarantena per sicurezza e l'accesso alla loro area è stato chiuso. Ramil al momento non presenta altri sintomi preoccupanti, ma gli addetti dello zoo non hanno idea di come sia stato contagiato.

Ultimo aggiornamento: 27 Luglio, 10:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA