Bonus di 400 euro per chi adotta un cane adulto

Venerdì 13 Maggio 2022
Bonus di 400 euro per chi adotta un cane adulto

L'iniziativa ha ricevuto molti complimenti da parte delle associazioni animaliste. L’Unione montana dei Comuni del Mugello ha infatti deciso di aiutare chi adotterà un cane abbandonato. Il comunicato ufficiale è stato condiviso da migliaia di persone e, questo si augurano i promotori dell'iniziativa, presto tanti cani potranno trovare una famiglia. "Per aiutare gli amici a quattro zampe di cui risulta responsabile l’Unione dei Comuni del Mugello e ospitati nei canili di riferimento dell’Ente, l’Unione ha adottato un regolamento per l’adozione e il sostegno dei cani randagi ritrovati nei Comuni che gestiscono in maniera associata la funzione di Polizia Municipale".

Bonus di 400 euro per chi adotta un cane

"Chi sceglierà di adottare un cane di cui l’Unione è responsabile - si legge nella nota - potrà usufruire di un contributo, riconosciuto per tre anni, pari a 400€ per l’adozione di un cane in custodia del canile da almeno tre anni; 300€ per l’adozione di un cane di almeno 1 anno di età in canile da almeno 180 giorni e fino a tre anni; 200€ per l’adozione di un cucciolo di età inferiore a 1 anno. Il Presidente dell’Unione spiega che la finalità è l’incentivazione dell’adozione, anche a distanza, dei cani randagi con lo scopo di aiutare gli amici a quattro zampe e ringrazia gli Uffici per il lavoro svolto che ha portato alla redazione del regolamento. Gli animali potranno essere adottati da privati, associazioni o istituti che dimostrino di avere i requisiti per poterli trattare con il rispetto che meritano. Il regolamento è stato approvato nel corso dell’ultima seduta del Consiglio dell’Unione e sarà poi scaricabile dalla pagina “Statuto e Regolamenti” del sito dell’Ente".

Ultimo aggiornamento: 15 Maggio, 08:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci