Pino crolla sul lungomare: ferita donna seduta sulla panchina rossa

Domenica 5 Luglio 2020
Pino crolla sul lungomare: ferita donna seduta sulla panchina rossa

Il tronco del pino si è spezzato ed è caduto giù, annunciato dal rumore sordo del cedimento improvviso, e per la persona che in quel momento si trovava lì sotto l’impatto è stato violentissimo. Paura ieri sera sul lungomare nord di Pescara, nei pressi dello stabilimento balneare Moro Pinalba, per un incidente in cui è rimasta coinvolta una signora sui quarant’anni. Erano circa le 19,30, la signora stava godendosi la brezza del tramonto seduta sulle poltroncine rosse che arredano quella porzione di riviera, quando è stata travolta dal ramo spezzato.

LEGGI ANCHE Pescara, si schianta con lo scooter contro un'auto: muore a 35 anni

Fortuna ha voluto che il primo impatto sia stato contro la schiena e non con la testa, comunque colpita. Caduta a terra sotto gli occhi delle persone che a quell’ora affollavano quel tratto di lungomare, la vittima dell’incidente è stata soccorsa dall’equipoaggio di un’ambulanza della Misericordia. «E’ stata medicata sul posto e poi trasportata in ospedale» hanno raccontato alcuni testimoni.
 

 

Sul luogo dell’incidente sono anche intervenuti in forze i vigili del fuoco di viale Pindaro, i quali hanno provveduto alla messa in sicurezza dell’area interessata, segando e portando via le alberature piovute sul marciapiede. «Speriamo che la signora non abbia riportato ferite e conseguenze troppo serie» ha commentato uno dei presenti, «è stato un miracolo che non abbia colpito un bambino». Il rampo è infatti caduto nei pressi della pista ciclabile frequentata da famiglie con bambini.

Ultimo aggiornamento: 16:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA