Morto a 57 anni Francesco Caldelori, stilista e artigiano della pelletteria

Venerdì 15 Gennaio 2021 di Bernardo D'Eugenio
Morto Francesco Caldelori, stilista e artigiano della pelletteria

E' morto per un improvviso malore Francesco Caldelori, maestro del cuoio e stilista molto apprezzato di Alba Adriatica. Il cuore di Francesco si è fermato ieri, improvvisamente. Aveva 57 anni e tanta voglia di vivere e di fare. Persona affabile e sempre disponibile, il suo decesso è stato uno choc per Alba Adriatica, la sua città, e per tutta la Val Vibrata dove era molto conosciuto ed amato.

 

Il malore lo ha colpito nella sua casa di via Bafile dove viveva con la moglie Simona e i figli Valentina e Fabrizio. Francesco Caldelori era cardiopatico da 25 anni ed era stato anche operato, ma stava bene. Aveva iniziato a lavorare a 13 anni in fabbrica, dove aveva appreso tutti i segreti del mestiere. In passato ha insegnato pelletteria all'Ipsia di Senigallia e ha collaborato con la Cna di Ascoli Piceno. Aveva un suo laboratorio di via Bafile dove vendeva borse e articoli di pelletteria realizzati a mano.

 

Era presidente dell'associazione Artigiani in movimento che organizza mercatini ad Alba, San Benedetto, Tortoreto e Giulianova. Il suo logo Francisco del Rio della Plata, era un po' il suo traguardo, ciò he aveva costruito dove anni di lavoro e professionalità, ne andava fiero. «Era una persona stupenda, ci mancherà tantissimo» dice il fratello Gabriele. Il finerale è domani sabato 16 gennaio, alle ore 11 nella chiesa Sant'Eufermia di Alba.

Ultimo aggiornamento: 13:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA