Nonni vaccinati contagiati dal nipotino di 5 anni: stanno bene, nessun sintomo del Covid

Giovedì 5 Agosto 2021 di Sonia Paglia
Nonni vaccinati contagiati dal nipotino di 5 anni: stanno bene, nessun sintomo del Covid

Due nonni di 76 anni, entrambi vaccinati, sono stati contagiati dal coronavirus dal nipotino di 5 anni che erano andati a trovare a Roma. I due nonni abruzzesi, tornati poi ad Alfedena, paesino in provincia dell'Aquila, sono stati sottoposti a tampone e sono risultati positivi, ma nessuna paura. I due coniugi stanno bene, sono asintomatici e per loro non è stato disposto il ricovero. Una testimonianza importante dell’efficacia dei vaccini soprattutto per quelle categorie e fasce d’età che sono maggiormente esposte al rischio di contrarre una patologia più seria e potenzialmente letale. «Le loro condizioni sono buone e lunedì saranno sottoposti al tampone di verifica» dice il sidanco di Alfedena, Massimo Scura.

Covid, in Abruzzo tornano i ricoveri in terapia intensiva. Primo morto della quarta ondata

Il terzo caso di infezione nel Centro Abruzzo è un ottantenne romano attualmente a Pacentro. L’uomo è tornato in paese per le vacanze insieme alla moglie, ed anche lui è stato a contatto diretto con un caso accertato. Lui non è vaccinato e presenta segnali chiari del Covid-19, ma a quanto si è saputo fino a ieri sera non vi era la necessità di un ricovero. 

Ultimo aggiornamento: 15:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA