Abusi sessuali su una ragazzina, padre e madre denunciano un 65enne

Venerdì 24 Dicembre 2021 di Teodora Poeta
Abusi sessuali su una ragazzina, padre e madre denunciano un 65enne

Si sono presentati in Questura, a Teramo, per denunciare una presunta violenza sessuale ai danni della figlia minorenne. E’ accaduto l’altro giorno. Una vicenda ancora tutta da verificare. Secondo quei genitori, però, responsabile del reato denunciato sarebbe un 65enne di Bellante. In particolare nella denuncia il papà e la mamma della ragazzina hanno parlato di ripetuti palpeggiamenti nelle parti intime della figlia da parte di quell’uomo in più circostanze.

Al momento c‘è ancora il massimo riserbo sulla vicenda che, vista la gravità del reato, segue l’urgenza del codice rosso. Stessa cosa per un’altra denuncia, che riguarda maltrattamenti contro familiari, pure questa presentata proprio in questi giorni di feste da una donna contro il proprio coniuge 61enne. E così si torna a parlare del Codice rosso, grazie al quale è stata introdotta una procedura d’urgenza per combattere i reati legati alla violenza di genere e a quella familiare. I reati che rientrano nel Codice rosso sono: i maltrattamenti, la violenza sessuale, lo stalking, il revenge porn, le lesioni personali gravi e la deformazione dell’aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA