Il sindaco delle t-shirt: «Un fondo
per il benzinaio e per le altre vittime
della criminalità»

Il sindaco delle t-shirt: «Un fondo
per le vittime
della criminalità»

di Luca Pozza

ALBETTONE (Vicenza) - Il sindaco solidarizza con il benzinaio indagato, ma si spinge anche più in là. Propone un fondo di solidarietà, capace di aiutare anche in futuro le "vittime" della criminalità, come avvenuto appunto a Ponte di Nanto per Graziano Stacchio.



Il primo cittadino di Albettone, Joe Formaggio, parte dall'iniziativa delle magliette con la scritta "Io sto con Stacchio - Con chi difende il territorio", ma per dare continuità al progetto. «Voglio aprire un conto corrente dove versare le offerte dealla vendita della t-shirt dove sarà possibile fare donazioni. I primi fondi saranno destinati a difendere in tribunale il benzinaio Stacchio, poi costituiranno la somma da destinare ad altri nella medesima situazione. Il suo, purtroppo, non è nè sarà un caso isolato.



La video intervista





Proprio questa mattina - aggiunge il sindaco di Albettone - mi ha chiamato un imprenditore vicentino che mi ha detto che farà stampare altre 200 magliette da mettere poi in vendita per la raccolta fondi».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 5 Febbraio 2015, 12:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il sindaco delle t-shirt: «Un fondo
per il benzinaio e per le altre vittime
della criminalità»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2015-02-06 09:18:26
Sono le leggi che non vanno bene! Se mi difendo o aiuto una vittima di rapina o aggressione devo essere tutelato dalla legge e no inquisito. Rischio di finire in galera per aver aiutato, e i banditi mi possono pure chiedere il risarcimento danni. In più, oltre allo stress mi devo sobbarcare forti spese di avvocato!! Povera Italia... ma dove volete che vada sto Paese con ste leggi fatte da inquisiti e ipocriti del parlamento?!
2015-02-05 21:22:01
Indagato il benzinaio Giornalisti, ricordatevi di quest\'uomo la prossima volta che qualcuno verrà massacrato in mezzo ad una strada senza che nessuno intervenga.
2015-02-05 18:15:33
2+2=4 Agganciandomi al post di nibbio, se le leggi le fanno i politici in parlamento e le applicano i giudici in tribunale, se da queste leggi sono tutelati solo i delinquenti e se 2+2 fa sempre 4. Che stato è questa italietta?
2015-02-05 18:01:58
subito una piazza a nome del benzinaio con la sua statua in mezzo. e ogliere quella di garibaldi.
2015-02-05 17:31:01
stato allo sbando se i cittadini sono col benzinaio ( più che giustamente) e la legge lo incrimina è chiaro che la legge non l\'hanno scritta i cittadini e che coloro che l\'hanno fatto a loro ( rappresentanti del popolo) nome non li rappresentano, se mai gli hanno rappresentati.