Clavette e fune d'argento per le ginnaste della Vis Favaro

Sabato 5 Luglio 2014
Clavette e fune d'argento per la Vis Favaro alle finali nazionali di Pesaro.
Positiva spedizione marchigiana per le 17 ginnaste mestrine, in primi per Nicole Venerando e Nicole Pepe classificatesi seconde, rispettivamente, alle clavette tra le Allieve e alla fune tra le Junior: per Venerando anche un quarto posto al cerchio. Grandi risultati dunque per le ginnaste mestrine che si stanno ritagliando uno spazio sempre più ampio nel panorama nazionale della specialità.
A salire sul podio è stata anche Arianna Bobbo, debuttante di bronzo tra le Junior più grandi alle clavette.
Tra le numerosissime partecipanti per specialità altri buoni piazzamenti sono arrivati con Giulia Gioia (settima nelle clavette e al nastro, decima al cerchio), Aurora Bobbo (decima nel concorso generale tra le Allieve).
«Per la Polisportiva Vis Favaro sono arrivati una serie di piazzamenti sia individuali sia di squadra di rilievo - così Giuseppe Inclimona, presidente del club mestrino - che dimostrano la qualità e la bontà della nostra scuola di ginnastica ritmica.
Risultati nazionali che premiano l'impegno delle ginnaste, ma anche quello delle allenatrici Anna Donini, Giulia Buso e Valentina Laforgia che le hanno seguite con passione in questa difficile trasferta». (m.del.)
© riproduzione riservata