(m.zi.) Dopo una carriera da avversario, Andrea Scanavacca approda a Padova. Il

(m.zi.) Dopo una carriera da avversario, Andrea Scanavacca approda a Padova. Il rodigino, ex apertura dei Bersaglieri e della nazionale, sarà infatti il nuovo direttore sportivo de LeAli di Padova Volley Project del presidente Alfredo D'Amore. Dopo la carriera agonistica infatti Scanavacca è passato dal rugby al volley, dove con la Beng Rovigo è arrivato fino ai play off per le promozione in A1.
Oltre alla squadra di B1 che quest'anno ha conquistato una inattesa salvezza, Scanavacca dovrà seguire insieme a Enrico Martello e Alessandra Bertocco anche il settore giovanile, impegnato in queste settimane nei campionati regionali di categoria. «L'obiettivo di questo progetto è duplice - spiega l'interessato - Fare crescere ulteriormente le formazioni giovanili e potenziare, anche attraverso una crescita organizzativa, la prima squadra».
Oggi intanto scattano i play off promozione. Il Valsugana inizia la sua caccia alla B1 dalla sfida casalinga (alle 18 al PalaSpiller) con Massa Carrara. In serie C invece sono tre le formazioni impegnate. Sempre in campo maschile lo Zr Impianti ospita alle 21 ad Arre il Delta di Leandro Falcini. Tra le donne alle 21 a Legnaro la Pgs 2000 affronta davanti ai suoi tifosi il Paese, mentre il Team 2007 sarà di scena alle 20.30 a Jesolo.

Sabato 16 Maggio 2015, 05:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
(m.zi.) Dopo una carriera da avversario, Andrea Scanavacca approda a Padova. Il
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER