E' un'insegnante la sesta candidata al Balbi Laura Di Lucia Coletti guida "L'Altro Veneto"

VENEZIA - È la mestrina Laura Di Lucia Coletti la candidata presidente della Regione per "L'Altro Veneto - Ora Possiamo!", la lista promossa da comitati e associazioni ambientaliste e solidali e che ha visto convergere anche i Comunisti Italiani e Rifondazione. «Dopo circa un mese di vaglio delle candidature - recita una nota diffusa ieri da Michele Boato, tra i fautori della lista - la nostra candidata alla presidenza regionale è Laura Di Lucia Coletti».
Si tratta della sesta candidatura alla presidenza della Regione Veneto dopo Luca Zaia per la Lega (Forza Italia deve ancora decidere), Alessandra Moretti per Pd e centrosinistra (che peraltro comprende, con Sel e Verdi, anche la parte veneziana di Rifondazione), Enrico Berti per Movimento 5 Stelle, Flavio Tosi con i fuoriusciti dalla Lega (ieri le trattative con Ncd e Udc), Alessio Morosin per Indipendenza Veneta. Laura Di Lucia Coletti insegna italiano e latino al liceo Giordano Bruno di Mestre, è stata premiata dalla Presidenza della Repubblica per progetti di educazione alla pace e di educazione ai media. Eletta consigliera provinciale di Venezia nel giugno 2004 come indipendente nella lista dei Ds, ha promosso il Codice etico di condotta per gli eletti. Ha partecipato al progetto di costruzione del Pd cui è stata iscritta fino al 2009. Da febbraio 2014 è membro del comitato provinciale di Venezia dell'Altra Europa con Tsipras. Per la candidata e la lista, non essendoci collegamenti con alcun gruppo in consiglio regionale, ora inizia la raccolta delle firme. Ne servono 13mila. (al.va.)
© riproduzione riservata

Sabato 28 Marzo 2015, 05:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
E' un'insegnante la sesta candidata al Balbi Laura Di Lucia Coletti guida "L'Altro Veneto"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER