Il rilancio di Villa Buzzati grazie ai ragazzi del Classico

BELLUNO - (G.S.) Sarà presentato oggi a villa Buzzati il progetto Musa (Musei Usr Scuola Alternanza) frutto di un lavoro iniziato lo scorso anno scolastico dalla allora classe IA della sezione classica dell'Istituto Galilei-Tiziano. Un progetto sperimentale a più voci di alternanza scuola-lavoro proposto dall'Ufficio Scolastico Regionale a tutti i licei regionali e che in provincia ha visto l'adesione del solo Tiziano.
La prima parte del progetto è stato realizzato in classe: oltre alle lezioni teoriche degli insegnanti coinvolti, sono intervenuti esperti esterni: l'architetto Daniele Reale, tutor del progetto e membro di Italia Nostra di Belluno che è partner dell'iniziativa, e gli storici Marco Perale e Ferruccio Vendramini; con essi anche Jessica Fagherazzi che ha mostrato agli studenti come promuovere un bene culturale con le moderne tecnologie ed in particolare con l'uso dei social.
Scopo ultimo del progetto è infatti non solo la cura, ma la valorizzazione del bene, in questo caso villa Buzzati; un momento che passa obbligatoriamente per la conoscenza e quindi lo studio. Tutte attività percorse e sperimentate dai 23 studenti della classe prima in aula, poi con un'attività di 30 ore in villa dove il gruppo ha collaborato con l'associazione "Villa Buzzati San Pellegrino - Il Granaio" e la sua presidente Valentina Morassutti.
In particolare quattro studentesse hanno voluto proseguire l'attività scolastica con un lavoro estivo che, anche grazie alla competenza di Federica D'Angelo, laureata con una tesi sullo scrittore bellunese, ha fra l'altro prodotto una caccia al tesoro legata ai temi buzzatiani con al centro la figura stessa dello scrittore, i suoi racconti e la villa San Pellegrino. «Un vero strumento didattico - dice la Morassutti - che diventerà uno degli elementi della nostra offerta didattica per le scuole medie già inserita nel progetto Ville venete per le scuole».
Appuntamento dunque a villa Buzzati San Pellegrino domani, sabato 26 settembre, ore 15, alla presenza, fra l'altro, della classe del Liceo ora diventata classe IIA.(((santingi)))

Sabato 26 Settembre 2015, 06:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il rilancio di Villa Buzzati grazie ai ragazzi del Classico
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER