Non ci sono soldi, il Comune cerca
sponsor per le gondole

Venerdì 9 Maggio 2014
Non ci sono soldi, il Comune cerca sponsor per le gondole
4

VENEZIA - A Venezia la mancanza di fondi colpisce anche le tradizionale regate su gondolini ed altre imbarcazioni della laguna così il Comune corre ai ripari aprendo, per la prima volta, all'introduzione degli sponsor anche sugli scafi.

Un'ipotesi che ha fatto storcere il naso ai puristi ma che non era del tutto inattesa considerato che già da qualche anno in regatanti indossano le tipiche magliette a strisce colorate con un marchio da promuovere a cominciare dalla gettonatissima Regata Storica in Canal Grande.

Come riferisce oggi la stampa locale la mancanza di fondi ha portato anche ad una diminuiscono dei premi e così l'unica alternativa per mantenere vivo uno sport unico al mondo come le regate sulle imbarcazioni che solo Venezia può presentare, ha spinto alla caccia serrata a finanziatori privati.

La presenza dello sponsor, a prua e a poppa delle barche, non potrà superare una lunghezza di 70 centimetri per un'altezza di 30 e sarà sperimentata probabilmente fin dalla prima regata della stagione, quella di Mestre.

Un passaggio quello allo sponsor sempre più invadente che suona curioso se si pensa che qualche decennio fa due grandi regatanti 'Strigheta' e 'Ciapate' furono squalificati perché pubblicizzarono, indirettamente ed in spregio al regolamento severissimo di allora, il marchio della Coca Cola.

Ultimo aggiornamento: 10 Maggio, 12:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA