Accesso vietato ai trolley: guerra
al rumore. Multe fino a 500 euro

PER APPROFONDIRE: masegni, ruote, trolley, venezia
Accesso vietato  ai trolley: guerra  ​al rumore. Multe  salate

di Maurizio Dianese

VENEZIA - Nel salotto d’Europa si entrerà in punta di... trolley. Non ancora con le "pattine", ma di sicuro con il trolley con ruote di gomma gonfiate ad aria. Il Commissario straordinario Vittorio Zappalorto è deciso ad approvare questa nuova norma entro la fine dell’anno e vuole farla diventare operativa a partire da maggio 2015: accesso vietato ai trolley con ruote in gomma o in plastica dura, via libera solo solo alle valigie munite di ruote di gomma gonfiate ad aria. Vuol dire che Venezia diventerà un posto dove non si sentirà più il "trac trac" continuo delle valigie dei turisti trascinate sui masegni.



Insomma, a Venezia servirà il "Venice Trolley", una valigia particolare, rispettosa della città e soprattutto delle orecchie dei suoi abitanti. Ma una norma del genere è possibile dal punto di vista legale? Sì se la si fa passare come norma anti inquinamento acustico e la si inserisce nel nuovo regolamento edilizio del Comune di Venezia. Esentati, ovviamente i veneziani, che potranno continuare a tenersi in soffitta - e ad utilizzare - il loro trolley preferito. Non esentati invece tutti gli operatori commerciali.



Le multe? Sono pesanti: da 100 a 500 euro.



Ma cosa ne pensano in laguna? Ecco il nostro video







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Novembre 2014, 07:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Accesso vietato ai trolley: guerra
al rumore. Multe fino a 500 euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 78 commenti presenti
2014-11-24 02:51:27
Steinberg credo proprio di si! parente o amico del Zappalorto (che sarebbe un bel lavoretto per entrambi)!! Ci sono standard che TUTTE le compagnie Aeree Aeree usano! Puo\' variare il peso massimo ma ......!!!! E se ogni citta (d\'arte anche solo) stabilisse delle norme con parametri a piacere? Il prossimo anno poi si puo\' fissare le \"revisione\" dei trolley - \"il bollino blu\" - l\'assicurazione!! Sono dei mezzi di trasporto di merce!!! Semplicemente RIDICOLO!!! Per non parlare dell\'importo della multa!!!! ...a meno che non ci sia appunto una simpatia di perentela o di amicizia con il geniale ideatore di tale norma!!!!!
2014-11-21 18:33:49
Steinberg. Scusi,Lei è cugino del signor Zappalorto?
2014-11-21 17:51:15
10:33:02 da ruzante I turisti di tutto il mondo devono preoccuparsi di avere bagagli delle dimensioni permesse dalle compagnie aeree (che variano a seconda della compagnia), altrimenti restano a terra. Penso che possano benissimo farlo anche per salvaguardare Venezia.
2014-11-21 17:10:07
È chiaro. Lo Establishment romano vuole sfottere Venezia e Veneto oltre a nuocere.Altre volte mandavano le Legioni a chi si ribellava,adesso,visto che legionari non ne hanno più,impongono regolamenti assurdi.==Da notare che i turisti stranieri non penseranno che il regolamento sia imposto da Roma,ma penseranno che sia imposto da Venezia==;pian pianino Roma sta fregando tutto ciò che c\'è di buono altrove in Italia....pensate che Napoli sarebbe ridotta così con un governo partenopeo?
2014-11-21 14:34:14
FrancescCo501-Commento inviato il 2014-11-21 alle 11:46:14 Ma ti pare che uno prima di andare in vacanza a Venezia si debba preoccupare di farsi cambiare le ruote del trolley dal meccanico? O fanno una legge europea che vieti l\'accesso in tutti gli stati membri ai turisti sprovveduti di un certo tipo di bagaglio o non se ne parla. Ma cosa pensa il commissario Zappalorto, di essere nell\'età comunale?