Pesca illegale, vongole in banchina:
9 quintali subito rigettati in mare

Lunedì 14 Aprile 2014
2
VENEZIA - Oltre 9 quintali di vongole pescate abusivamente e prive di tracciabilità sono state recuperate dai carabinieri su una banchina a Punta Poli in Comune di Chioggia. In particolare si tratta di 86 sacchi da 10 chili ciascuno e altri 60 chili, per un valore di oltre 4.300 euro.



Erano senza etichette e bolli sanitari. Il prodotto è stato rigettato in mare per il ripristino del ciclo vitale. Gli investigatori ritengono che le vongole, pescate abusivamente da un'imbarcazione locale, siano state depositate in banchina in attesa di essere prelevate ed immesse nel mercato, e notata la presenza dei carabinieri, i pescatori si siano allontanati per evitare di essere multati.
Ultimo aggiornamento: 10:30