Vandali spaccano panchine e nuovi
portarifiuti nelle ​​stazioni ferroviarie

PER APPROFONDIRE: friuli, stazioni ferroviarie, vandali
Vandali spaccano panchine e nuovi  portarifiuti nelle ​​stazioni ferroviarie

di Paola Treppo

UDINE - Non accenna a diminuire il fenomeno degli atti vandalici ai danni delle stazioni ferroviarie in Friuli Venezia Giulia. È dell'altra sera l’ultimo episodio. Presa di mira la stazione di Basiliano, sulla linea Udine-Venezia, dove ignoti hanno danneggiato irreparabilmente i nuovi cestini portarifiuti installati il primo settembre, proprio in occasione del 55° anniversario delle Frecce Tricolori.



Sempre in questi giorni a San Giorgio di Nogaro (Udine) è stato danneggiato un posacenere dopo neanche dieci giorni dalla posa e a Tricesimo è stata distrutta a martellate una panchina di cemento.



Il danno economico supera il migliaio di euro. Rete Ferroviaria Italiana ha sporto denuncia contro ignoti per ogni episodio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 8 Settembre 2015, 10:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vandali spaccano panchine e nuovi
portarifiuti nelle ​​stazioni ferroviarie
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2015-09-08 14:55:18
Writers non li vede mai nessuno. Lucchetti sui ponti veneziani nessuno scorge chi li mette. Vandali alle stazioni e nessuno vede niente. Quanti ipocriti che fanno finta di niente.
2015-09-08 13:05:14
Quanti imbecilli a piede libero....