​In fuga dal Friuli Venezia Giulia:
torna a essere terra di emigrazione

PER APPROFONDIRE: crisi, demografia, emigrazione, friuli, giovani
​In fuga dal FriuliVg che torna  a essere regione  di emigrazione

di Paola Treppo

FRIULI VENEZIA GIULIA - Il Friuli Venezia Giulia torna a essere regione di emigrazione: sul dato pesa la diminuzione delle iscrizioni da altri Comuni e dall’estero e va aumentando il numero di italiani che si cancella dall’anagrafe per prendere la residenza all’estero.



In particolare, per quanto riguarda il saldo migratorio estero (ossia la differenza tra gli iscritti e i cancellati da e per l’estero), il numero complessivo di cancellati ha raggiunto le 4.004 unità (mentre sono stati 5.221 gli iscritti da un’anagrafe straniera, numero che tuttavia è in diminuzione dal 2013), con un saldo di 477 unità. Lo rivela uno studio dell’Ires Fvg.



Si osserva una notevole intensificazione del fenomeno dell’emigrazione di cittadini italiani che spesso riguarda i più giovani, anche con titoli di studio elevati. I dati tendono a confermare la sempre più diffusa percezione di una crescente emigrazione, intellettuale ma non solo, dei giovani, che cercano di realizzare all’estero quelle prospettive di lavoro e di vita che nel nostro Paese e nella nostra regione sembrano spesso precluse.



Calo demografico

Al 31 dicembre 2014 il numero di residenti in Friuli Venezia Giulia era pari a 1.227.122 persone, in diminuzione rispetto all’anno precedente di 2.241 unità (-0,2%). Diminuiscono sia gli italiani, sia gli stranieri, il cui stock passa da 107.917 unità del 2013 a 107.559 del 2014 (-0,3%). Sempre meno i nati: il saldo naturale evidenzia un segno negativo (-4.587unità), ma di minore intensità rispetto al 2013. Questo per effetto di una riduzione del numero di morti (che passa da 14.222 del 2013 ai 13.764 del 2014), mentre calano i nuovi nati: da 9.408 scendono a 9.177 ( -231 nati nell’anno).
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Giugno 2015, 09:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
​In fuga dal Friuli Venezia Giulia:
torna a essere terra di emigrazione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2015-06-16 11:31:57
datemi una paga di 2500e al mese e faccio figli.in fondo i politici prendono 10 volte tanto