La fidanzata non lo fa uscire, lui
si butta dal balcone: fratture multiple

Lunedì 19 Gennaio 2015
SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO - Lei non vuole che esca, il fidanzato si getta dal primo piano. L'uomo, 43 anni, di Cinto Caomaggiore, che soffre da tempo di problemi psichiatrici così come l’amica, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Mestre.



L'altra sera, verso le 19, il cintese si trovava in un appartamento di Bibione con la fidanzata. Pare che lui avesse deciso di uscire, forse per svagarsi un po’ in vista del ritorno al lavoro. Una scelta non condivisa dalla donna, che avrebbe "ristretto" il compagno in camera.



È a quel punto che il 43enne si è gettato dal terrazzo, mentre alcuni testimoni cercavano di fermarlo. Non c'è stato verso, con l'uomo finito sul marciapiede. Immediata la richiesta di aiuto al 118, che ha inviato l'ambulanza. Trasferito in pronto soccorso a Portogruaro, sono emerse delle fratture ad alcune vertebre. Per lui si è reso necessario il trasferimento all'ospedale di Mestre, dove si trova ricoverato. © RIPRODUZIONE RISERVATA