Profughi senza abbonamento
sul bus? La Caritas paga le multe

PER APPROFONDIRE: abbonamento, caritas, profughi, trieste
Profughi senza  abbonamento sul bus?  Le multe saranno  pagate dalla Caritas

di Elisabetta Batic

TRIESTE - L'abbonamento dell'autobus i profughi ce l'hanno ma succede che se lo dimenticano. E se capita che prendano una multa, è la Caritas diocesana a correre ai riparari pagandola alla Trieste Trasporti. Parola del direttore don Alessandro Amodeo che ai microfoni dell'emittente televisiva Telequattro ha dichiarato: «A fronte di una cifra che riceviamo per persona al giorno, abbiamo l'obbligo di fornire alcuni servizi».



Tra questi vi è appunto l'abbonamento agli autobus per ogni persona che viene accolta. L'obbligo è quello di dimostrare di averlo erogato «facendo una fotocopia dell'abbonamento con il nome e della ricevuta». In caso di multe «perchè hanno scordato l'abbonamento e non perchè non ce l'hanno» puntualizza don Amodeo «Caritas Trieste paga la multa».



«Si tratta - conclude il direttore - di una convenzione che non abbiamo fatto noi ma di servizi a cui abbiamo aderito e abbiamo l'obbligo di rispondere».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 21 Novembre 2015, 14:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Profughi senza abbonamento
sul bus? La Caritas paga le multe
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 34 commenti presenti
2015-11-19 11:45:50
ehm... sarebbero queste...
2015-11-19 11:45:50
ehm... sarebbero queste...
2015-11-18 16:18:42
mah, che dire? visto che questi "migranti" non devono nemmeno pagarselo di tasca propria, l'abbonamento, i preti della caritas potrebbero almeno insegnare ai loro (s)graditi ospiti a portarselo dietro: non pesa poi così tanto! O hanno difficoltà a fare capire le regole del vivere in un mondo civile?
2015-11-18 14:32:06
anche perchè potrebbe "reagire male" (specie se in gruppo) se invece ha la meglio lo denuncia per razismo
2015-11-18 11:30:09
... la quale prende i soldi dallo Stato itagliota che dovremmo essere noi! Della serie: becchi e bastonati!!! SVEGLIATEVI!!!!!!!!!!!!!!!