Sbanda e si schianta con la Panda:
il motore vola a decine di metri

PER APPROFONDIRE: conegliano, motore, muro, panda, schianto, treviso, vola
Sbanda e si schianta con la Panda:
il motore vola a decine di metri

di Fulvio Fioretti

CONEGLIANO (TREVISO) - Sbanda in curva, perde il controllo della sua Panda uscendo di strada nell'affrontare una curva sinistrorsa e si schianta contro la spalletta di un passo carraio, concludendo poi la corsa contro due auto parcheggiate nel cortile di un'abitazione.



È ricoverato per questo in condizioni gravi, ma non in pericolo di vita all'ospedale di Conegliano il 63enne vittoriese G.B.G. residente in via Rizzera, protagonista del quanto spettacolare incidente che poteva avere conseguenze ben peggiori.



È accaduto all'1.30 circa della scorsa notte in via Menarè, all'altezza dei civici 45 e 47 di un'abitazione bifamiliare, posizionata sulla destra proprio all'uscita della curva in località denominata S.Antonio della Bella Volta, nel cui cortile erano parcheggiate le auto dei proprietari, una Ford Fiesta e un'Opel Corsa.



Per cause che sono in corso di accertamento da parte della Polstrada di Vittorio Veneto G.B.G. a quell'ora stava arrivando dal vittoriese diretto a Conegliano quando l'auto nell'affrontare la curva avvolgente a sinistra è sbandata improvvisamente sulla destra entrando nel fosso, carambolando e abbattendo violentemente la segnaletica stradale prima di picchiare sulla spalletta del passo carraio, rovesciandosi quindi nel soprastante cortile dove si è fermata contro una Ford Fiesta parcheggiata, mentre altri detriti danneggiavano anche l'Opel Corsa.



Un urto violentissimo: il motore della Panda è volato a decine di metri ricadendo sulla carreggiata a sinistra della statale Alemagna sulla corsia nord, e fortunatamente in senso contrario a quell'ora non sopraggiungevano altri veicoli.



Soccorso ed estratto dai sanitari del Suem di Conegliano e dai vigili del fuoco accorsi sul posto in pochi minuti, chiamati dai residenti svegliati dal boato dell'incidente, l'uomo appariva in condizioni preoccupanti ed è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Conegliano per le prime cure e dove è stato sottoposto anche i prelievi di rito per stabilire le sue condizioni al momento dello schianto. È stato ricoverato in prognosi riservata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 4 Gennaio 2014, 16:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sbanda e si schianta con la Panda:
il motore vola a decine di metri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2014-01-05 10:56:37
Per il commento inviato il 2014-01-05 alle 10:36:16 da nessunonessuno In un altro articolo si legge che una Volkswagen Polo si è incendiata in corsa. Che dice, potrebbe essere una buona pubblicità per la Volkswagen?
2014-01-05 10:36:16
FIAT che auto............. Ottima pubblicità per la Fiat !!!
2014-01-05 09:25:29
Per copppertone Le auto moderne in un impatto contro un ostacolo fisso piccole o grandi che siano si comportano grossomodo nella stessa maniera. Quanto riguarda la velocotà poi non serve sia particolarmente elevata per ridurre così una vettura. Infine una buona dose di fortuna serve sempre.
2014-01-04 21:10:46
complimenti al costruttore poi ci si meraviglia di chi compra auto tedesche pagandole di piu
2014-01-04 19:36:07
La curva. La strada in curva che all\'improvviso diventa diritta..... ma quanto piano andava, ma poi a quell\'ora......