Travolta da un furgone mentre va a
scuola: Francesca è morta a 18 anni

Venerdì 31 Gennaio 2014 di Nicola Cendron
Francesca Rago e il luogo dell'incidente
11

TREVISO - È uscita di casa per recarsi alla fermata dell'autobus: da qui, come tutte le mattine, sarebbe partita per raggiungere la sua scuola, il Duca degli Abruzzi di Treviso, dove frequenta la 3. del Liceo linguistico. Ieri mattina purtroppo l'incidente fatale e Francesca Rago, 18 anni, subito ricoverata in gravissime condizioni a Ca’ Foncello. La giovanissima non ce l'ha fatta ed è deceduta quest'oggi.

La tragedia è accaduta a ieri verso le 7 a Casier, lungo via Principale. La ragazza esce di casa e a piedi si dirige alla fermata del bus, a pochi passi dalla Sile Caldaie. Mentre sta attraversando la strada, sulle strisce pedonali, viene falciata da un furgone in transito. Al volante un 55enne trevigiano, M.C., socio di una cooperativa.

Il veicolo era diretto verso Treviso e procedeva a una velocità non elevatissima, ma stava superando proprio il bus su cui Francesca sarebbe dovuta salire. L'impatto è terribile: la ragazza viene sbalzata per alcuni metri sull’asfalto. All’incidente assistono numerose persone. Subito viene lanciato l'allarme al 118 mentre l'autista del Fiat Doblò, sotto choc, non riesce a darsi pace.

Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio, 18:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA