Rapina al figlio di un ristoratore:
reagisce e prende a pugni un bandito

Benjamin Sturlese con il padre Alfredo davanti a Toni del Spin
TREVISO - Il figlio del titolare di "Toni del Spin", celebre trattoria del centro di Treviso, è stato aggredito venerdì notte a Sant'Angelo, mentre andava a casa in centro: Benjamin Sturlese era in auto quando è stato fermato da due persone: hanno gettato una pietra contro il finestrino e poi gli hanno ordinato di consegnare loro soldi e smartphone. Il trentenne, figlio di Alfredo Sturlese, è stato colpito con due pugni, ma non si è perso d'animo: ha colpito anche lui, ha inseguito i due e ha tolto il cappuccio a uno di loro. La polizia ha individuato e denunciato uno dei due aggressori, un 25enne, mentre il secondo malvivente è ancora sconosciuto.



I dettagli sull'edizione di Treviso del Gazzettino in edicola domenica 8 febbraio

Sabato 7 Febbraio 2015, 19:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rapina al figlio di un ristoratore:
reagisce e prende a pugni un bandito
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2015-02-09 12:21:30
Denunciato? Attenti a non fargli troppo male!!!
2015-02-09 10:54:30
Per fare.. ..imprenditoria ci vuole coraggio da vendere, per affronatre questi ne serve quindi molto meno. Quindi ha deciso di passare alle vie di fatto. Ha fatto bene, qualche volta bisogna trovare \"queo del formajo\". Che a questo mondo non siamo tutti uguali...
2015-02-09 10:31:12
Se era una ragazza come sarebbe andata a finire? Ma noi abbiamo il dovere di accoglierli, giusto? Sono una risorsa, vero? Non si deve fare di tutta l\'erba un fascio, esatto?
2015-02-08 19:27:41
Benjamin è un bravo cristiano il ladro aveva offeso sua mamma e lui ha fatto suoi gli insegnamenti di Frank l\'argentino .....
2015-02-08 18:16:10
Ha picchiato quel poveretto ? Adesso sicuramente gli chiederà i danni ...