Salvini: «Siamo alla follia»
Bossi: «È tutto un bluff»

Mercoledì 2 Aprile 2014
9

VENEZIA - La Lega si schiera con i venetisti. E domenica, alle 18, Ť stata annunciata una prima manifestazione a Verona, benchť in questi anni i rapporti con gli indipendentisti del nord siano stati in fondo discordanti. ¬ęInvitiamo i veneti e tutti coloro che non sopportano pi√Ļ l'insostenibile vessazione dello stato centrale, ad esporre la bandiera di San Marco dalle loro abitazioni per far sentire la loro vicinanza ai veneti e ai lombardi ingiustamente incarcerati¬Ľ. Lo dichiara da Cittadella il sen. Massimo Bitonci, capogruppo della Lega Nord a Palazzo Madama e candidato sindaco a Padova. ¬ęUna dimostrazione pacifica come √® nella natura dei nostri Popoli. Lo stato pu√≤ cercare in ogni modo di fermarci ma non ci riuscir√† perch√© la strada verso l'indipendenza ormai √® tracciata. Conosco personalmente Rocchetta, Faccia e Contin, persone determinate ma di certo non pericolosi terroristi. Auspico che si faccia chiarezza e che siano immediatamente scarcerati. Uno stato che cancella il reato di immigrazione clandestina e approva ben 4 svuota carceri non pu√≤ coprirsi di ridicolo facendo incarcerare chi, magari con azioni eclatanti ma inoffensive come fu quella dei Serenissimi del 1997, si batte per la libert√† del proprio Popolo¬Ľ.

Il commento dell'europarlamentare della Lega Antonio Borghezio: ¬ęSe lo Stato centralista pensa di spaventare o di chiudere la bocca a uomini come Rocchetta si sbaglia di grosso. Dietro all'idea che lui rappresenta ci sono tutti gli uomini liberi di questo Paese¬Ľ. ¬ęRocchetta - dice Borghezio - √® stato mio collega nel primo governo Berlusconi, √® stato sottosegretario agli esteri per 7-8 mesi circa, ed √® un amico di vecchia data. Uno straordinario patriota veneto. Un uomo che con la sua grande cultura ha saputo rappresentare un punto di riferimento per coloro che si battono per una Europa delle identit√† e delle libert√†¬Ľ.

¬ęAiutano i clandestini, cancellando il reato di clandestinit√†, liberano migliaia di delinquenti con lo svuota-carceri e arrestano chi vuole l'indipendenza. Siamo alla follia. Se lo Stato pensa di fare paura a qualcuno, sbaglia¬Ľ. Cos√¨ scrive su Facebook, il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini.

Per Umberto Bossi il blitz contro i secessionisti veneti ¬ę√® un bluff. L'impressione √® questa, che stiano bluffando. Quasi sempre quando tirano fuori la storia delle armi contro gli indipendentisti non √® vero. √ą un trucco per fermarli, ma non funziona. Non solo non va bene, ma far√† esplodere la rabbia popolare. Se ricorri alle maniere forti √® perch√© ti senti debole e hai paura. La mia impressione √® che il Veneto ce la far√† ad ottenere l'indipendenza¬Ľ.

Ultimo aggiornamento: 21:14