Ufo e l'Aeronautica, 56 avvistamenti
in 4 anni: il Friuli "protagonista"

Sabato 1 Marzo 2014
Lo schema di un testimone dopo un avvistamento in montagna

VENEZIA - Gli Ufo sono fra noi? L'Aeronautica militare negli ultimi 4 anni ha ricevuto esattamente 56 segnalazioni di avvistamenti di oggetti volanti non identificati: 7 lo scorso anno, 10 nel 2012, 17 nel 2011 e ben 22 nel 2010, tutti casi classificati nei registri del Reparto generale Sicurezza e ora pubblicati nel libro "Ufo, i dossier italiani" di Leo Petrilli e Vincenzo Sinapi (ed. Mursia). Una dozzina di segnalazione provengono dal Nordest, soprattutto dalla provincia di Pordenone.

In genere si tratta di segnalazioni di luci, bagliori, oggetti nel cielo dalla forma singolare, tutti episodi descritti nei verbali e successivamente classificati dall'Aeronautica. Indietro nel tempo, erano stati registrati solo 3 avvistamenti nel 2007, nove nel 2008 e 12 nel 2009. In qualche caso, come nell'aprile del 2012 in Friuli, gli avvistamenti non riguardavano solo oggetti volanti, ma veri e propri alieni. Presunti esseri umanoidi, come quello segnalato a Sacile, in provincia di Pordenone, da quanto risulta dal verbale dei carabinieri: «Il 7 aprile 2012, alle 23 circa, in località Gaiardin di Caneva - si legge nel rapporto delle forze dell'ordine - presso l'installazione militare denominata Sito G in disuso, persone non identificate, provenienti dal Bellunese zona Alpago, nel mentre percorrevano la strada SP 61, direzione Caneva-Cansiglio, improvvisamente notavano ferma in mezzo alla carreggiata una figura, verosimilmente un alieno, alta circa 3 metri, gambe nodose, braccia lunghe, testa non proprio rotonda e due occhi azzurri acceso. L'essere, dopo 20/30 secondi, si allontanava direzione predetta facendo perdere tracce».

Ecco l'elenco di avvistamenti di Ufo in Italia. Queste tutte le segnalazioni registrate dall'Aeronautica militare negli ultimi 4 anni.

2010

- 18 febbraio, Pineto (Teramo): oggetto sferico; luminoso,verde.

- 14 marzo, Roma: formazione di 9-10 oggetti di forma tonda; colore bianco con contorno rosa; velocità bassa, direzione nord.

- 13 aprile, Napoli: forma sferica; luminescente rosso fuoco

- 27 maggio, Crispano (Napoli): due oggetti circolari; colore giallo-rosso; velocità alta; quota 500-800 metri

- 29 maggio, Santa Venerina (Catania): 30 oggetti in formazione sparsa; giallo-rosso; velocità moderata; dal basso verso l'alto.

- 2 giugno, Medesano (Parma): un disco (molto grande); incolore; velocità elevatissima.

- 4 giugno, Lido di Camaiore (Lucca): 5 oggetti sferici in formazione; arancione intenso;dopo 10 minuti fermi scomparivano.

- 6 giugno, Roma: punti luminosi; lenti e poi veloci. - 10 giugno, Scandicci (Firenze): forma sferica; rosso, a luce fissa; velocità elevata; moto verticale ed orizzontale.

- 12 giugno, Napoli: forma sferica; rosso, a luce fissa

- 22 giugno, Carmiano (Lecce): forma sferica; bianco

- 27 giugno, Monferrato (Alba): tre sfere luminose; luce intensa intermittente; velocità notevolmente superiore a un aereo.

- 5 luglio,Lido di Camaiore (Lucca):forma sferica; giallo-rosso.

- 30 luglio, Rotondi (Avellino)-Paolisi (Benevento): forma sferica; arancione; velocità bassa; da nord ad est.

- 21 agosto, Agnone Bagni di Augusta (Siracusa): 4 oggetti sferici; colore luminescente rosso fuoco; velocità costante.

- 22 agosto,Milano: forma circolare;arancione;quota 2.000 metri.

- 28 agosto, Rivalta (Torino): 10 oggetti circolari; forte luminescenza bianca; velocità bassa; 1.000-1.500 metri

- 11 settembre, Feltre (Belluno): oggetto quadrato con figura centrale stellata; direzione orizzontale da ovest verso est

- 25 settembre, Cecchina (Roma): un oggetto di forma ovale.

- 25 settembre, Frattocchie (Roma): quattro oggetti ovali; rossi e bianchi; lenti e poi veloci; quota 200-700 metri.

- 29 settembre, Vetralla (Viterbo): forma ovale; grigio argento; velocità elevatissima; da ovest a sud; quota 1.000 metri circa.

- 30 dicembre, Cordenons (Pordenone): come una stella; luce intensa; quota 700 metri circa.

2011

- 23 gennaio, Alfedena (L'Aquila): forma sferica; arancione intenso; velocità alta; direzione rettilinea; quota 2.000 metri.

- 19 marzo, Mezzano (Ravenna): oggetto discoidale; azzurro.

- 20 aprile, Burrida di Pordenone: tre oggetti circolari; colore arancio-ambra; velocità costante; quota 300 metri.

- 22 aprile, Cusumano di Cento (Ferrara): un oggetto circolare; rosso-verde e blu; velocità bassa; direzione rettilinea.

- 23 aprile, Castel di Sangro (L'Aquila): oggetto sferico; rosso; velocità bassa; moto a zig-zag; quota oltre 1.000 metri

- 12 maggio, Casoria (Napoli): due oggetti di forma sferica; arancione-rosso fluorescente; da sud a nord;quota 100-200 metri.

- 18 maggio, Barletta: forma piatta; giallo arancio e rosso.

- 21 maggio, Pinzano (Pordenone): oggetto circolare; rosso arancione; velocità alta; moto rettilineo; quota 500 metri.

- 21 maggio, Pordenone: oggetto sferico; rosso; velocità oltre 1.000 km/h.

- 29 maggio, Milano: dieci oggetti sferici; giallo intenso.

- 15 giugno, Cesa (Caserta): oggetto sferico; giallo arancione.

- 24 giugno, Vigarano Mainarda (Ferrara): oggetto di forma ellittica; poco luminoso, rosa scuro; velocità bassa.

- 26 giugno, Pordenone: forma sferica; da arancio a rosso intenso

- 12 luglio, Firenze: forma sferica; luminoso bianco fluorescente; da sud a ovest a zig zag; quota 10.000 metri.

- 6 agosto, Sista Bassa e Cona (Venezia): oggetto di forma ovale; rosso; sospeso in aria; direzione nord-est; quota bassa

- 25 agosto, Vimodrone (Mi): oggetto di forma sferica; giallo.

- 9 settembre, Cologno Monzese (Milano): oggetto di forma sferica; arancione; velocità moderata; da est verso nord-ovest.

2012

- 7 gennaio, Roma: oggetto di forma sferica; grigio.

- 3 marzo, Sant'Anna di Chioggia (Venezia): forma semisferica; rosso; lento; fluttuante e poi via in alto; quota 300 metri.

- 15 aprile, Aprilia (Roma): 14 oggetti sferici; arancione; velocità 150 km/h; da nord-ovest a sud-est; quota 700 metri.

- 15 aprile, Copertino (Lecce): oggetto allungato; nero; velocità alta; prima fermo, poi verso est; quota 1.000 metri.

- 23 aprile, Centobuchi di Monteprandone (Ascoli Piceno): forma sferica; blu; velocità altissima; da est a ovest, rettilineo.

- 9 maggio, Colegna di Bagolino (Brescia): forma triangolare; nero-grigio scuro; da sud-ovest a nord-est; quota 2.000 metri.

- 7 agosto, Chiesa in Valmalenco (Sondrio): forma sferica; giallo-rosso; da nord a sud; quota circa 2.000 metri.

- 23 agosto, Montecchio (Brescia): forma sferica; giallo-rosso.

- 30 agosto, Cerveteri (Roma): forma circolare; rosso; veloce.

- 31 agosto, Gonars (Udine): circolare; giallo con sfumature arancione e rosso; da sud verso nord-ovest; quota 1.000 metri.

2013

- 1. gennaio, Roma: oltre 20 oggetti luminosi ellissoidali; rosso-rosa abbagliante; in tutte le direzioni.

- 12 maggio, San Giorgio Albanese (Cosenza): oggetto romboidale; colore scuro; quota 50 metri.

- 25 maggio, Genova: sei luci; colore naturale tendente all'arancio, senza alone; sul mare ad una quota variabile.

- 1 luglio, Chiesa in Valmalenco (Sondrio): sfera o disco del diametro di 8-10 metri; luce arancione soffusa; quota 500 metri.

- 15 agosto, Marino (Roma): triangolo luminoso; nero con tre luci rosse e una bianca; visto in movimento e poi stazionario.

- 31 agosto, Spino D'Adda (Cremona): flottiglia di otto oggetti puntiforme; colore arancione; alti nel cielo e molto distanti.

- 9 settembre, Soncino (Cremona):oggetto a delta con più elementi in formazione; zone scure e chiare; quota 100-200 metri.

Ultimo aggiornamento: 3 Marzo, 07:54