Si è uccisa Micole, la sexy barista
di Fontanafredda: aveva 39 anni

Si è uccisa Micole,
la sexy barista
di Fontanafredda:
aveva 39 anni
FONTANAFREDDA (PORDENONE) - Era salita alla ribalta nazionale per il suo modo un po' provocante di servire spritz e caffé nel suo bar. Oggi la tragedia. Micole Giacomello, 39 anni, è stata trovata morta nella sua abitazione. Secondo i primi riscontri la donna si sarebbe tolta la vita.



Micole gestiva il bar "Caffé Nuovo" a Fontanafredda (Pordenone). L'allarme è stato dato da una dipendente che non vedendola arrivare al bar come ogni mattina ha fatto scattare le ricerche. Poi l'amara scoperta. Micole lascia una figlia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 2 Aprile 2014, 15:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si è uccisa Micole, la sexy barista
di Fontanafredda: aveva 39 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2014-04-03 16:40:42
penso che certi fatti vadano riportati dai media con molto tatto. queste persone malate, perchè di malati si tratta, sono molto suscettibili e si fanno coraggio da queste notizie.
2014-04-03 16:37:15
@ gazzettino589 \"In Veneto sono già attivi centri di ascolto ecc ecc\" infatti in Veneto non si suicida nessuno.... ma per favore
2014-04-03 14:19:07
Insegnare a vivere Prendo spunto dal commento fatto dall\'ottimo Nibbio Reale, per sottolineare che CERTAMENTE si dovrebbe insegnare a vivere alle persone che ci stanno vicine, e per le quali svolgiamo azione educativa. Temo che la povera Micole abbia potuto fare il gesto estremo, pur per un insieme di motivi che l\'hanno portata a compierlo, anche scontrandosi con le conseguenti dell\'assurda CATTIVA \"lingua\" di certa gente. La testata giornalistica ha lievemente solo accennato alla disinvoltura della bella barista, mentre fiumi di parole sono state proferite dai \"soliti beninformati\" professionisti del pettegolezzo.
2014-04-03 14:08:40
Per il commento inviato il 2014-04-03 alle 12:52:12 da Nibbio Reale La nostra società vorrebbe insegnare tutto! Ma ci sono cose che non si possono insegnare, una di queste è a vivere. Nella convinzione che tutto si risolve con un corso o con la guida di uno psicologo, non ci si preoccupa di fornire quei valori etici, civili, morali, religiosi, ecologici, che da sempre danno senso alla nostra esistenza.
2014-04-03 12:52:12
non serve insegnare a vivere non è necessario insegnare a vivere ( questa è un\'esperienza del tutto personale) quello che si deve fare è insegnare perché vivere, sempre che lo si sappia ancora . da tempo abbiamo i depositi dei semi degli alberi e del dna degli animali in via d\'estinzione, ma al deposito dei valori etici, civili, morali, religiosi, ecologici che differenziano l\'uomo ( sapiens sapiens) dagli animali ( senza offesa per costoro)nessuno ci ha ancora pensato o meglio lo fanno i filosofi ma questi sono giocoforza lontani dalla gente