Terremoto al concorso per geometri,
aperta una inchiesta: tre indagati

PER APPROFONDIRE: concorso, indagati, saonara
Il Comune di Saonara


SAONARA - Terremoto sul "concorsone" del 28 marzo 2013 con 247 candidati che aspiravano ad un posto di tecnico-geometra a tempo indeterminato all'interno dell'ufficio Tecnico del comune di Saonara. Ebbene, a seguito di numerosi esposti anonimi giunti ai carabinieri nei mesi successivi, i militari hanno chiesto alla magistratura di Padova di aprire un'inchiesta. L'accusa è abuso in atti d'ufficio. Tre gli avvisi di garanzia recapitati al presidente della commissione d'esame Andrea Farinelli, capo dell'ufficio tecnico di Saonara, al vicesegretario comunale e componente interno della commissione d'esame Stefano Miola e al componente esterno della commissione Silvana Franco. I carabinieri hanno posto sotto sequestro tutto l'incartamento relativo al concorso per proseguire nelle indagini. Il sindaco di Saonara Walter Stefan: "Ho piena fiducia nella magistratura".
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Febbraio 2015, 15:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Terremoto al concorso per geometri,
aperta una inchiesta: tre indagati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti