Pier Carlo, primo laureato autistico:
«Punto di partenza per l'inclusione»

Piercarlo, 33 anni, con i genitori
PADOVA - Si è laureato questa mattina il primo studente autistico dell'università di Padova: Pier Carlo Morello, 33 anni, di Volgapo del Montello (Treviso), è stato proclamato dottore con una laurea magistrale in Scienze umane e pedagogiche con il voto di 96/110.



Lo studente trevigiano, affetto da "autismo non verbale", ha discusso la sua tesi su "inclusione e benessere" attraverso la tastiera di un computer a scrittura facilitata. Una immensa soddisfazione per i genitori che hanno parlato di
«punto di arrivo e allo stesso tempo di punto di partenza nella battaglia per l'inclusione».



Altri servizi sul Gazzettino di Treviso e Padova in edicola il 4 marzo.

Lunedì 3 Marzo 2014, 18:17






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pier Carlo, primo laureato autistico:
«Punto di partenza per l'inclusione»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2014-03-05 12:16:28
per C.Darwin \"Bella soddisfazione ma... Adesso che la comunità ha investito cosi tanto in questa persona c\'è qualche possibilità che ripaghi quanto speso ?\" penso che dipenda dalla comunità/società imparare ad inserire correttamente queste persone: mi sembra che Pier abbia dimostrato che si può andare tecnicamente oltre... si è laureato, ha un handicap di espressione, ma il cervello gli funziona bene, mi pare di capire. Per cui mi sa che dovremmo essere noi e tutti i datori di lavoro a darci una svegliata! Congratulazioni Doc :)
2014-03-04 12:57:18
Le eccellenze EUGANEE Lo studente VOLPAGO DEL MONTELLO (TV) è affetto da \"AUTISMO NON VERBALE\"
2014-03-04 10:37:38
Le eccellenze EUGANEE Lode al prof. Cattani e al dott. Piercarlo
2014-03-03 21:22:17
Congratulazioni ! Ecco ....la cultura :- qualcosa che nessuno ti porterà via e ti aiuterà a superare molte difficoltà che volenti o nolenti s\'incontrano nella vita.- Congratulazioni dott. Piercarlo .-
2014-03-03 20:32:07
Bella soddisfazione ma... Adesso che la comunità ha investito cosi tanto in questa persona c\'è qualche possibilità che ripaghi quanto speso ?