Medico di guardia rifiuta di visitare
un bambino con 40 di febbre

PER APPROFONDIRE: bambino, belluno, febbre, medico, medico guardia, zoldo
Medico di guardia  rifiuta di visitare  ​un bambino con  40 di febbre

di Simona Pacini

FORNO DI ZOLDO - Si rifiutò di visitare un bambino di 7 anni con la febbre a 40°. Ora la procura chiede il rinvio a giudizio per Gerardo Marino, medico di guardia 50enne, di origini belghe ma residente a Belluno, con l’accusa di rifiuto e omissione di atti d’ufficio.



La vicenda risale al 6 febbraio 2013 quando il piccolo M., in vacanza con i genitori in Zoldo, accusò un febbrone. La mamma preoccupata chiamò la guardia medica chiedendo che vedesse il bambino ma l’uomo disse che si sarebbe limitato a fare una diagnosi telefonica. All’insistenza della madre, che ribadiva la gravità delle condizioni del figlio, l’uomo rispose seccamente «Scusi, lei è medico?».



L'articolo completo sull'edizione di Belluno del Gazzettino in edicola e nell'edizione digitale, cliccando qui

Sabato 22 Febbraio 2014, 10:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Medico di guardia rifiuta di visitare
un bambino con 40 di febbre
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2014-02-24 13:46:18
Beniadolf Il fatto che a 50 anni un medico faccia le guardie non significa niente, comunque un ragazzino (e io ne ho 3) che ha 40 di febbre può tranquillamente essere curato a casa, il mio pediatra con 40 di febbre ti fa andare in ambulatorio, sono le mamme troppo apprensive. Se la signora riteneva suo figlio così grave andava al pronto soccorso, e li il medico che lo visitare dava una valutazione o eventualmente fargli pagare il ticket con codice bianco, la guardia medica con tutto il territorio che ha in giurisdizione è impossibile che esca sempre. Sarebbe interessante sapere come va a finire la causa.
2014-02-23 15:27:14
beniadolf non sei nessuno per giudicare le scelte degli altri, non difendo il medico per il suo operato ma critico persone come te che si permettono di giudicare la carriera in questo caso del soggetto in questione, magari per motivi familiari o che ne so io ha scelto di fare a vita la guardia medica, per cui caro libero professionista LAUREATO (come se questo ti assolvesse) giudica te stesso che non mi pare tu sia il Marchionne del nord-est.
2014-02-23 10:37:02
per fioraio Ho un\'attività di libera professionista laureato con diversi collaboratori, pago regolarmente le tasse (credimi ho la coscienza a posto!!!) produco un reddito che mantiene me, la mia famiglia, i miei collaboratori e purtroppo anche gente come te e quel medico del servizio che non avete la capacità di produrre reddito autonomo ma che vivete sulle spalle delle strutture pubbliche e con i soldi pubblici.
2014-02-22 20:58:41
Beniamolf Chi sei per giudicare se a 50 anni uno è rimasto guardia medica?? Tu che carriera hai fatto??? Non mi sembra che tu sia un alto dirigente pet cui guardati allo specchio prima di giudicare
2014-02-22 20:41:34
Origini belghe? Si infatti Marino è un classico cognome del Belgio. Belgio a mare. Un altro cervello in fuga dal sud.