Il lago "fantasma" sulle Dolomiti
È apparso e tra pochi giorni sparirà

PER APPROFONDIRE: alleghe, belluno, civetta, lago
Il lago "fantasma" sulle Dolomiti
È apparso e tra pochi giorni sparirà
A Pian de la Lora in Comune di Alleghe, lungo il percorso dalla Val Civetta tra il Rifugio Vazzoler e il Rifugio Tissi, s'è formato un lago profondo almeno 10 metri con una circonferenza di alcune centinaia di metri. Uno spettacolo unico a 2000 metri e che nel giro di qualche decina di giorni scomparirà. È stato originato dal grande quantitativo d'acqua per lo scioglimento delle nevi.







Non capitava da anni perché il lago si forma solo quando le precipitazioni invernali sono abbondati e con lo scioglimento rapido la conca si colma delle acque provenienti dagli accumuli nevosi sovrastanti.



L'articolo completo sul Gazzettino di Belluno di domani, 29 giugno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 28 Giugno 2014, 16:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il lago "fantasma" sulle Dolomiti
È apparso e tra pochi giorni sparirà
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2014-06-29 17:10:53
se si chiama \" Pian de la lora \" è chiaro il perché di tutto. a meno che non si faccia come a Mel che in localita\' \" La lora \" hanno costruito il campo sportivo con spogliatoi. Poveri noi..
2014-06-29 05:32:45
Colpa del riscaldamento globale?! Come no... intanto qui ritorna fare metri di neve, sole non c\'è mai e se andiamo fuori dal nostro orticello troviamo i Grandi Laghi col record di ghiaccio, il pack Antartide tornato a livelli di 30 anni fa, stretto di Bering di nuovo attraversabile a piedi, ghiacciai tornati a crescere e temperature medie più basse praticamente ovunque.