Dieci mamme accusano il parroco:
«Ha violentato le nostre bambine»

Venerdì 28 Febbraio 2014 di Lauredana Marsiglia
Dieci mamme accusano il parroco: «Ha violentato le nostre bambine»
36
AGORDINO (Belluno) - Una brutta gran brutta storia, che già divide il paese e che ormai da tempo circola come veleno tra un rosario e il caffè al bar. Al centro della vicenda presunti atti di violenza sessuale nei confronti di ragazzine che frequentano la parrocchia.



Il nord magnetico dell’inchiesta sarebbe il reverendo, da qualche anno a capo della chiesa locale dopo che il suo predecessore fu costretto ad andarsene sotto il tiro di continui dispetti da parte di ignoti che minarono profondamente la sua resistenza. Un giorno fece le valige e non tornò più.



Proprio ieri le braci del sospetto si sono riattizzate con l’audizione, da parte dei carabinieri, di ben dieci mamme di altrettante bimbe.



Dettagli e approfondimenti sul Gazzettino di Belluno in edicola oppure nell'edizione digitale cliccando qui
Ultimo aggiornamento: 15:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA