Sesso in mare, coppia focosa rimane incastrata e finisce al pronto soccorso

Lunedì 13 Ottobre 2014
3
FERMO - Una bella giornata di sole e una giovane coppia decide di concedersi l'ultimo bagno in mare della stagione, ma arrivati sulla spiaggia di Porto San Giorgio i due si scambiano qualche effusione di troppo. Complice il caldo e la tranquillità della spiaggia di ottobre i due si immergono in acqua e consumano un rapporto sessuale completo. Il problema è che dopo l’amplesso, al momento di uscire, lui rimane incastrato dentro di lei. E' successo ieri nelle Marche.

Lui di Fermo, lei di Porto Sant’Elpidio hanno atteso l’arrivo di una ragazza che passeggiava in spiaggia per farsi passare gli asciugamani. Così, presi dal panico e a fatica, hanno raggiunto la spiaggia e hanno chiamato un medico che, li ha accompagnati al pronto soccorso, dove alla donna è stata praticata un’iniezione usata comunemente per dilatare l’utero alle partorienti che ha sbloccato la situazione.

Ultimo aggiornamento: 14:42