Renzi a Bruxelles rilancia:
«L'Italia farà la parte del leone»

PER APPROFONDIRE: bruxelles, renzi, vertice ue
Renzi a Bruxelles rilancia:   «L'Italia farà la parte del leone»
Forte del risultato elettorale di questo fine settimana, Matteo Renzi si presenta al vertice UE di Bruxelles sempre più convinto che l'Italia debba avere un ruolo determinante in Europa. ”Sono qui a rappresentare uno dei più grandi paesi dell'UE: l'Italia, Paese che intende affrontare le tante questioni che sono sul tavolo con decisione e determinazione e credo che sia necessario portare l'Europa a parlare il linguaggio dei cittadini”, ha dichiarato il premier italiano al suo arrivo a Bruxelles, sottolineando che “il nostro Paese farà la parte del leone”. ”L'Italia c'è e la nuova Italia saprà conquistarsi un riconoscimento pieno della sua forza”, ha continuato il presidente del Consiglio, unico premier in queste elezioni europee che assieme alla Merkel ha superato con successo il voto. ”Per salvare l'Europa bisogna cambiare l'Europa”, ha aggiunto Renzi, specificando che “la discussione di oggi è andata nella direzione giusta. Nelle prossime settimane dobbiamo verificare se questo atteggiamento produrrà passi in avanti significativi”. In merito alle poltrone, l'ex sindaco di Firenze chiarisce che “più delle persone e degli incarichi che ricoprono per noi sono essenziali gli accordi sui contenuti”.

Mercoledì 28 Maggio 2014, 09:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Renzi a Bruxelles rilancia:
«L'Italia farà la parte del leone»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 40 commenti presenti
2014-05-29 12:11:57
Caro tomtom, d\'altronde se voi avete creduto per 25 anni alla lega e a silvio e ora ai venetisti, separatisti, indipendentisti ecc....... non so chi sia messo peggio. Comunque con il tempo si saprà. Quello che hanno fatto e che fanno i vostri partiti , lo sappiamo tutti i giorni dai tg e dai giornali purtroppo, visto anche gli ultimi scandali e indagati. Ciao.
2014-05-29 00:58:00
x Commento inviato il 2014-05-28 alle 18:20:05 da Kirchhoff Le dò atto che nei social ci sono argomenti e persone da deprecare, ma, per esempio, non ho mai sentito nulla di sconveniente da Di Maio. Renzi non è legittimato perchè i voti ottenuti non sono \"suoi\" ma sono un prestito forzoso, sarà legittimato solo a promesse mantenute e lo capisce chiunque che ha debordato, ma la speranza non si deve negare. Un\'ultima considerazione, che ormai è come un timbro:bene hanno fatto Grillo e il M5S a non fare accordi con nessuno, peraltro anticipandolo, perchè gli accordi ci saranno a suo tempo, quando le FFOO saranno meno impegnate ad arrestare quei politici che lei asserisce essere degni di accordi, mentre sono degni di manette ed altro... Io sono convinto che le facce di bronzo che, mentre entrano nel luogo a loro più consono, spudoratamente dicono di poter spiegare tutto, ma nei loro volti si leggono muscoli paralizzati dalla totale perdita di dignità. La saluto.
2014-05-28 21:16:29
Spiegazione del mio aggettivo \"osceno\" mi riferivo alla permalosita\' e alla superficialita\' di certe osservazioni/battute che si concentravano nella scrittura di un nome geografico (storpiato dall\'originale pure esso) e ridicolizzavano -- di fatto -- persone che sono morte in una Guerra e famiglie che hanno sofferto moltissimo di tutto cio\'. Vengono celebrate di piu\' le morti di sconosciuti che hanno cercato d\'entrare illegalmente in Italia e ridicolizzati giovani Italiani che sono morti per garantire la nostra liberta\' e stile di vita. Addirittura non se ne parla affatto o con fastidio --visto che nessuna rappresentanza del Veneto e\' stata chiamata a partecipare alle celebrazioni che vedono le autorita\' del FVG, il PdR Italiana, i Presidenti di Austria (che cosparse con il gas nervino milioni di trincee e giovani Veneti), Slovenia e Croazia. Mi sembra doveroso NON mettere una etichetta partitica, ma dire, anche a RENZI e amici, che penso il Veneto sia un esempio -- Italiano ed Europeo -- di GIUSTIZIA MANCATA.
2014-05-28 20:28:16
Renzi for president! Forse ha visto troppo Amici di Maria de Filippi.Ma chi abbiamo votato?
2014-05-28 19:12:06
I casi sono due: o crede in quello che dice, e allora è un bel guaio perché vuol dire che abbiamo a che fare con un megalomane, o non ci crede, e allora è ugualmente un bel guaio perché vuol dire che non si fa alcuno scrupolo a prenderci in giro. Tertium non datur.