Mattarella: «Nessun cittadino è al di sopra della legge, regole vanno rispettate»

Nessun cittadino e' al di sopra della legge L'ha dichiarato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando alla commemorazione di Oscar Luigi Scalfaro alla Camera. "Nessun cittadino e' al di sopra della legge. La Repubblica e la sua democrazia sono presidiate da regole, il rispetto di queste e' indispensabile, sempre, quale che sia l'intenzione di chi si propone di violarle". _Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain