Libri in villa sulla Grande Guerra

BASSANO. In occasione del centenario della Grande Guerra, sabato 15 e domenica 16, la Fondazione Luca ripropone l’iniziativa, sperimentata con successo lo scorso anno, «per approfondire quel momento storico con testimonianze, preziosi studi e documentazioni», presentando la 2^ mostra mercato sui libri della Grande Guerra, all’interno dei giardini di Villa Ca’ Erizzo. L’inaugurazione sabato prossimo, alle 10.30, presso la Cappella Mares in villa.
Editori, collezionisti, librerie specializzate avranno modo di presentare in una sola occasione tutto ciò che può incuriosire ed interessare i molti appassionati della storia e visitatori che saranno presenti nei due giorni ricchi di eventi. 
Durante il week-end ci sarà quindi l’opportunità di consultare ed acquistare libri e volumi storici, di autori noti, antichi e contemporanei specifici sul tema della Grande Guerra poiché a Villa Cà Erizzo saranno presenti con propri stand le principali case editrici del settore, librerie specializzate e collezionisti. 
In occasione della manifestazione saranno possibili visite guidate al Museo Hemingway con il solo biglietto del museo. E’ inoltre prevista la presentazione di libri e l’incontro con gli autori: «I vinti di Vittorio Veneto» di Paolo Pozzato; «L’Ardito. Romanzo storico» di Roberto Roseano; «1914-1918. La guerra nel gavettino. Dalla sete all’alcol, dal proibizionismo all’alcolismo» di Sergio Tazzer; «Il Capo. La Grande Guerra del generale Luigi Cadorna» di Marco Mondini.

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain