Carlo e Lady Diana, la crisi iniziò dopo la nascita di Harry: ecco perché

La frase, composta da poche parole, che ha provocato la fine del matrimonio tra il principe Carlo e Lady Diana. Una rivelazione che emerge 21 anni dopo la morte della Principessa del Galles, la più amata dal popolo britannico, e a 22 anni di distanza dal divorzio ufficiale tra i due.

LEGGI ANCHE ---->  Lady Diana, spunta la figlia segreta? 

«Oh mio Dio è un maschio», disse Carlo quando scopri il sesso del secondogenito Harry. Questo è quanto pubblicato dal biografo Andrew Morton nel suo libro "Diana: Her True Story" che va ad avvalorare quanto dichiarò Lady Diana nel 1991 in un'intervista sostenendo che la crisi col marito iniziò proprio dopo la nascita di Harry. 

Il Principe Carlo voleva una femminuccia ed ebbe anche da ridire sul colore dei capelli: «Ha anche i capelli rossi». Secondo il biografo Diana cerco di mantenere segreto che Harry fosse un maschietto fino ai giorni precedenti la nascita proprio perché sapeva che il desiderio del marito fosse una femminuccia. Tra l'altro secondo il Daily Mail questo desiderio lo avrebbe espresso anche nei confronti della seconda gravidanza di Kate Middleton venendo premiato dalla nascita della piccola Charlotte. 

 

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain