Tifosi aggrediti: granata condannato

ADRIAPer qualcuno la partita si è chiusa ieri, per qualcun altro continuerà ancora con un processo: le vicende extracalcistiche di quel derby di due anni fa fra Adriese e Delta, nel periodo in cui la squadra della famiglia Visentini era migrata a Rovigo, sono finite ieri sulla scrivania del giudice per le udienze preliminari Pietro Mondaini, il cui verdetto è stato di un proscioglimento, due rinvii a giudizio ed una condanna. Con la modifica dell'accusa principale da rapina a furto con strappo.IL DERBY ATTESOQuella non era una partita come...

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain