Incubo cambre I villadosani sono infuriati

VILLADOSENon si placa la meschinità di uno o più balordi che da anni tengono in ostaggio via Serafino Zennaro, seminando sull'asfalto chiodi a tre punte, denominati cambre, causando la foratura e danneggiamento dei pneumatici degli automobilisti. L'ultimo episodio è stato segnalato lunedì e la rabbia di tanti villadosani comincia ad essere esasperata. C'è chi invoca le telecamere, che saranno installate, ma con i tempi della burocrazia che si fa sempre più complessa in merito alla privacy e alla tutela e gestione dei dati personali, c'è...

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain