Travolto durante la gara di triathlon sul lungomare: è caccia al ciclista-pirata

ROVIGO - Sei costole rotte, con versamento polmonare econtusioni in tutto il corpo. L’incidente in cui, domenicapomeriggio, è rimasto gravemente ferito Stefano Bolognese,triatleta rodigino di 54 anni, più che una caduta èstato un massacro. E ora è caccia all’uomo, unchioggiotto, che ha causato l’incidente tagliando la stradadei partecipanti alla manifestazione sportiva, in sella a una bicielettrica.  Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain