Fa retromarcia finisce con l'auto nel burrone: sopravvissuta a un volo di 50 metri

ROCCA PIETORE - Fa retromarcia e finisce con l'auto nel burrone, precipitando per 50 metri. Si è salvata miracolsamente, pur avendo riportato ferite molto gravi la 59enne veneziana che oggi, 4 agosto,ha avuto un incidente a Caracoi di Rocca Pietore. Alle 11.45 circa  l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Rocca Pietore, dove tra località Le Grazie e Caracoi Cimai, facendo retromarcia, un'auto era finita nella scarpata rovesciandosi diverse volte e fermandosi sul terreno pianeggiante una cinquantina di metri più in basso. A dare l'allarme dei testimoni che poi avevano aiutato ad uscire dell'abitacolo la donna alla guida, G.K., 59 anni, di Venezia.

Sbarcati con un verricello di 60 metri, tecnico di elisoccorso ed equipe medica hanno subito prestato le prime cure all'infortunata, che aveva riportato un probabile trauma toracico. Imbarellata, la donna è stata recuperata sempre con un verricello per essere trasportata all'ospedale di Belluno. Sul posto anche il Soccorso alpino di Alleghe è i Vigili del fuoco.

Leggi l'articolo completo
su Il Gazzettino
Covid Veneto: impennata di contagi, 360 nuovi positivi. Due morti. Focolaio con 61 casi all'ex caserma Zanusso, e in una ditta navale di Venezia Bollettino
Incidente spaventoso oggi sulla A27, auto travolge il guard rail e si ribalta Il conducente miracolato Foto
Maltempo in arrivo, torna lo spettro di Vaia: nubifragi, grandinate e burrasche di vento in arrivo in Veneto Friuli e Trentino Previsioni
Gino, falciato sull'A27 per un gesto di altruismo: «Non voleva mettere in pericolo gli automobilisti»
L'avvocato Longo aggredito e ferito da tre persone a Padova. Hanno suonato al campanello: «Vieni giù». Lui spara in aria