Rubano una borsetta in treno: fermati in stazione due minorenni stranieri

PORDENONE - Gli operatori della Polizia Ferroviaria in servizio nella stazione di Pordenone hanno fermato due minorenni stranieri che, qualche minuto prima, avevano rubato la borsetta a una passeggera del regionale Venezia-Trieste. I due avevano cercato di disfarsi della refurtiva in parte nella stazione e in parte nelle immediate vicinanze, ma l'accurata descrizione fornita dalla donna non ha lasciato dubbi agli agenti.

I ragazzi, sottoposti a perquisizione, avevano ancora addosso soldi e alcuni oggetti personali della signora, mentre le altre cose sono state trovate poco dopo nella zona della stazione e restituite alla proprietaria. I due sono stati denunciati al Tribunale per i minorenni di Trieste per furto aggravato in concorso e affidati a una struttura per minori non accompagnati.

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain