Sfogo della mamma di una bocciata: «Non la rivogliono più al Cornaro»

PADOVA - Alvise Cornaro, liceo statale riservato ai bravi, atto secondo. Dopo la denuncia di un genitore che nei giorni scorsi aveva sollevato la vicenda del «liceo che chiude le porte ai bocciati», spunta un secondo caso: una ragazza anche lei non solo respinta ma che sarebbe stata pure emarginata dall'istituzione scolastica. Invitata cioè a iscriversi altrove. «Nostra figlia a giugno non è stata ammessa in II. Subito abbiamo prenotato i due colloqui con gli insegnanti di cui non ci aspettavamo...

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain