Temporale, vento e allagamenti: notte di lavoro per i vigili del fuoco

VERONA - I vigili del fuoco sono stati impegnati dalla tarda serata di ieri all’alba di questa mattina per una decina d’interventi di prosciugamento e rimozione di alberi pericolanti nella zona nord del Veronese, a causa delle forti precipitazioni che hanno interessato la zona. Squadre dei pompieri hanno lavorato con motopompe per liberare scantinati e cantine in via San Francesco, via Valpolicella, viale del Lavoro, via Casa Zamboni e via Padri Monfortani nella frazione di Arbizzano a Negrar. Prosciugamenti anche in via Masprone e Galvani a Verona. Alberi pericolanti sulla sede stradale lungo la SS62 a Mozzecane in via Gabbiola a San Giovanni Lupatoto.  Altre richieste d’intervento si sono autonomamente risolte. 

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain