Azzerati i risparmi di 2 pensionati: banca stangata, rimborso con interessi

BELLUNO - Avevano visto andare in fumo i loro risparmi investiti in titoli argentini poco prima del crac del Paese sudamericano. Venticinquemila euro: il risparmio di due pensionati di Fonzaso. Per un investimento si erano rivolti alla Cassa di risparmio del Veneto, che aveva venduto loro quei titoli, subito inceneriti con il default dell’Argentina nel 2002. I due fonzasini non si davano pace: si erano fidati della banca. Sentendosi traditi, si sono affidati all’avvocato Silvia Zanella di Feltre per avviare una causa civile contro...

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain