Droga a buon mercato: 20enni in trasferta dall'Austria ne comprano mezzo chilo

UDINE - Una coppia di giovani, un ragazzo e una ragazza di 29 e 22 anni, originari dell'Austria, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza di Udine dopo essere stati trovati in città in possesso di 540 grammi di marijuana e alcune dosi di hashish.

Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle udinesi, i due erano arrivati in auto a Udine allettati dai prezzi "concorrenziali" della droga rispetto a quelli del mercato austriaco. La coppia ha attirato i sospetti dei militari del Nucleo di Polizia economico-finanziaria per la fretta con cui si stava allontanando dalla zona della stazione ferroviaria. Il controllo effettuato nei confronti dei due giovani ha portato a scoprire un «pallone» di infiorescenze di marijuana, di oltre mezzo chilo, e alcune dosi di hashish ed altri due pacchetti di «erba», di complessivi 22 grammi. Nei giorni scorsi, in un'altra operazione, gli stessi Finanzieri del Nucleo di Polizia economico finanziaria avevano denunciato una donna, 40 anni nata in Olanda ma residente in Friuli, che continuava a rifornire la propria clientela abituale nonostante si trovasse agli arresti domiciliari proprio per spaccio di stupefacenti. 

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain