Manovra, caccia a 10-12 miliardi: l'obiettivo minimo per il governo

I PROVVEDIMENTIROMA Il lavoro sulla sessione di bilancio entra nel vivo questa settimana con il rientro di Giovanni Tria dalla Cina. In autunno il ruolo del ministro dell'Economia non è mai facile, ma stavolta il titolare di Via Venti Settembre ha un compito se possibile ancora più delicato: come ha spiegato lui stesso si tratta di trasformare le esternazioni un po' disordinate e a volte divergenti della maggioranza in «fatti» credibili per i mercati finanziari e le istituzioni europei. Il punto di partenza...

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain